Non so perché

Neanche lo so

perché mi consegnai quel giorno

… e gli altri ancora

senza reagire

senza sottrarmi

 

non una  scelta

nessuna alternativa

 

e …… ancora sono qui

nella mia cella

a vista sul mare

mare ……. che io non vedo

 

se non quando

egli decide di allungare

il passo  della sua onda …..

 

allora si sporge

con l’incoscienza di un bimbo

e come un bimbo

spaventato dall’altezza

si ritrae

 

ma …..

ho intravisto un tetto di fronde 

un po più in là 

chissà se con un vento favorevole 

anche il mare mi seguirà …

 

 

 

                Mariolina Argentieri

 

 

Non so perchéultima modifica: 2012-07-31T00:19:00+02:00da jeliel2012
Reposta per primo quest’articolo